Project Manager – Giordania

Sanadak - Protezione e inclusione di adolescenti vulnerabili nei governatorati di Irbid Karak e Zarqa

Deadline per la candidatura:

2022-08-15

Disponibilità:

da settembre/ ottobre

Durata del progetto:

15 mesi

TITOLO DEL PROGETTO: “Sanadak – Protezione e inclusione di adolescenti vulnerabili nei governatorati di Irbid Karak e Zarqa”

DURATA DEL PROGETTO: 15 mesi

PAESE E LOCALITÀ: Giordania, Governatorati di Irbid, Karak e Zarqa

FUNZIONE: Capo progetto

TERMINI DI RIFERIMENTO (ORGANIZZAZIONE E COORDINAMENTO): Il Collaboratore svolgerà la funzione di “Capo Progetto” presso l’ufficio locale ICU in Giordania rispondendo alle direttive del Responsabile designato presso la sede ICU a Roma. Spostamenti ed eventuali soggiorni lavorativi potranno essere svolti in altre località secondo le attività previste dal progetto.

CONTESTO

L’ICU è attivo in Giordania da 20 anni, e ad Amman si trova una delle sue sedi estere. Tra le principali attività nel paese, ICU ha gestito per molto tempo importanti progetti in ambito agricolo, irriguo, energetico e a favore dell’integrazione di persone con disabilità.

Il/la candidato/a avrà la responsabilità di gestire un progetto di emergenza AICS di 15 mesi implementato in Giordania. Il progetto intende promuovere la tutela di adolescenti siriani e giordani vulnerabili e delle loro famiglie nelle aree target (in particolare ragazze a rischio di SGBV e matrimonio precoce e ragazzi a rischio di SGBV e lavoro minorile), attraverso un sistema integrato di servizi di protezione sociale, sostegno economico e coinvolgimento comunitario.

TITOLI, COMPETENZE ED ESPERIENZA

  • Titolo di studio minimo richiesto: costituisce titolo preferenziale il possesso una Laurea Magistrale in scienze sociali, cooperazione e relazioni internazionali, o altra laurea attinente.
  • Conoscenza delle lingue straniere: ottima conoscenza della lingua inglese (minimo livello B2); una conoscenza dell’arabo di base è apprezzata.
  • Grado di esperienza nel settore: almeno 2 anni, preferibilmente nell’area mediorientale e/o nel settore protezione dei rifugiati/gestione emergenze.
  • Previa esperienza con AICS costituisce titolo preferenziale.
  • Capacità di pianificazione delle risorse per il raggiungimento degli obiettivi nei tempi previsti.
  • Dimostrata capacità di esecuzione diretta sul terreno delle attività.
  • Ottime doti relazionali, capacità di gestire diversi partner e stakeholder.
  • Patente di guida per i frequenti spostamenti necessari sul territorio.

MANSIONI PREVISTE:

  1. Supervisione generale delle attività implementate per assicurare che gli obiettivi del progetto siano conseguiti nelle tempistiche prescritte e nei parametri dei finanziamenti ricevuti. Responsabilità riguardo alla qualità generale e alla gestione del progetto.
  2. Gestione, direzione e coordinazione diretta delle attività di progetto in coordinamento con i partner e con gli stakeholder locali.
  3. Revisione dei termini della proposta di progetto onde determinare le tempistiche, limitazioni finanziarie, procedure di raggiungimento degli obiettivi, caratteristiche del personale e allocazione delle risorse disponibili nelle varie fasi del progetto.
  • Selezione    e    gestione    del    personale    locale,    supervisione    e    monitoraggio     del     suo     operato. Riunioni con il personale per spiegare le caratteristiche del progetto, assegnare le mansioni e le responsabilità, delineare il piano di lavoro.
  • Gestione puntuale del budget e responsabilità riguardo alla trasparenza della stessa: formulazione prime note mensili, identificazione degli impegni economici e finanziari necessari per la realizzazione del progetto, raccolta delle offerte necessarie secondo i disciplinari di riferimento per la gestione degli acquisti, effettuazione e autorizzazione degli acquisti di attrezzature ed equipaggiamenti previsti.
  • Gestione e responsabilità dei conti bancari in loco relativi al progetto;
  • Formulazione dei documenti relativi alla gestione del progetto e trasmissione regolare alla sede della ONG: Pianificazione operativa e relativi aggiornamenti, Pianificazione trimestrale dei trasferimenti di fondi in loco, Stato d’avanzamento mensile delle attività nel paese di riferimento e delle spese relative, Rapporti intermedi e finali e rendiconti rispettivi secondo la normativa AICS.
  • Coordinamento con gli stakeholders rilevanti (partner, beneficiari, Ministeri rilevanti, organismi internazionali rilevanti, etc.) e con i working groups di settore.
  • Collaborazione alle attività di monitoraggio e valutazione.
  • Disponibilità, nell’ambito delle proprie competenze e dei termini fissati dal contratto, allo svolgimento di altre attività necessarie alla buona realizzazione del progetto di cooperazione.

Come candidarsi

Inviare una mail a careers@icu.it con in allegato un UNICO documento contenente:

  1. CV aggiornato in italiano o in inglese in formato PDF
  2. Lettera motivazionale (in italiano o inglese) in formato PDF.

La mail inviata avrà come oggetto: “PM Giordania – candidatura di NOME COGNOME”. Si anticipa che solo i candidati pre-selezionati saranno contattati.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Le ultime news

8 Dicembre 2022

Siamo lieti di annunciarvi che l’8 dicembre 2022 i nostri progetti EVE (Efficacité et Valorisation des Eaux d’irrigation à travers...

4 Novembre 2022

L’Istituto per la Cooperazione Universitaria – ICU Onlus sta valutando l’opportunità di affidare un contratto di servizi per la redazione...

31 Ottobre 2022

Un team di 14 funzionari addetti al controllo della qualità del caffè della Fondazione Kahawatu, del National Agricultural Export Development...

Informazioni anagrafiche

Indirizzo di Residenza

Formazione

Lingue

Selezionare le lingue parlate

Esperienza lavorativa

Esperienze precedenti con ONG/aziende private e istituzioni pubbliche

Caricamento file

Carica la tua lettera di presentazione
Carica il tuo CV aggiornato

Contatti

Sostienici

FAI UNA DONAZIONE

Bonifico bancario
IBAN: IT74 M0503403252 000000007392
SWIFT BIC: BAPPIT21AL0
Presso: Banco BPM – Roma ag. 52, Viale dei Parioli 39 e 37/B, 00197 Roma RM
Addebito automatico su c/c bancario

* Le donazioni effettuate in favore dell’ICU sono fiscalmente deducibili