Baq’a, Giordania – Terza Conferenza Internazionale del progetto ACCBAT: partner, agricoltori e giornalisti a condividere i risultati del progetto.

DSC_0177Il 19 Novembre 2015 si è tenuta in Giordania, presso la sede di NCARE, National Center for Agricultural Research and Extension, la terza conferenza internazionale “The ACCBAT strategic project: objectives leading to results”.

Più di 100 partecipanti, alcuni giornalisti giordani e agricoltori coinvolti nel progetto in Giordania hanno partecipato alla conferenza nella quale sono state illustrate le attività progettuali svolte da ICU – Istituto per la Cooperazione Universitaria Onlus, coordinatore del progetto e dai suoi partner: NCARE, il Ministero dell’Agricoltura libanese, il Ministero dell’Agricoltura tunisino e l’Autorità di Bacino del Fiume Po.

È stato inoltre presentato un indice di qualità delle acque sviluppato nell’ambito del progetto valido per tutti i paesi del Mediterraneo coinvolti nel progetto. Una visita sul terreno è stata inoltre realizzata in Ramtha nel pomeriggio. Qui, tutti i partner di progetto e il pubblico presente hanno potuto visitare la Stazione di trattamento delle acque reflue di Ramtha e il sito sperimentale presso NCARE a Ramtha realizzato nell’ambito del progetto ACCBAT.

ACCBAT (Adattamento ai cambiamenti climatici attraverso il miglioramento della gestione delle risorse idriche della domanda in agricoltura irrigata con l’introduzione di nuove tecnologie e migliori pratiche agricole) è un progetto di 3 anni per un budget totale di 4.998.952,50 euro che promuove la sostenibilità ambientale attraverso l’aumento dell’efficienza idrica, il riutilizzo delle acque reflue trattate per l’irrigazione in Libano, Giordania e Tunisia. Il progetto è co-finanziato dall’Unione Europea (90%) nell’ambito del programma ENPI CBCMED, di cui la Regione Sardegna è l’Autorità di Gestione.

La Conferenza ACCBAT nelle news e in TV in Giordania

Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Leggi anche

21 Settembre 2022

Reference number: Tender/03/RE‐FIT/ICU/25/08/2022

15 Settembre 2022

Le attività del Progetto WISPER stanno entrando nel vivo sia in Giordania che in Tunisia. Il Progetto WISPER – Water-efficient...

12 Settembre 2022

Sabato 10 settembre 2022, l’Ambasciatore Mazzanti in visita in Burundi ha incontrato lo staff di ICU per visitare il mercato...

Informazioni anagrafiche

Indirizzo di Residenza

Formazione

Lingue

Selezionare le lingue parlate

Esperienza lavorativa

Esperienze precedenti con ONG/aziende private e istituzioni pubbliche

Caricamento file

Carica la tua lettera di presentazione
Carica il tuo CV aggiornato

Contatti

Sostienici

FAI UNA DONAZIONE

Bonifico bancario
IBAN: IT74 M0503403252 000000007392
SWIFT BIC: BAPPIT21AL0
Presso: Banco BPM – Roma ag. 52, Viale dei Parioli 39 e 37/B, 00197 Roma RM
Addebito automatico su c/c bancario

* Le donazioni effettuate in favore dell’ICU sono fiscalmente deducibili