Il progetto ENSIAP presentato alla conferenza internazionale Next Med

Il 12 dicembre si è tenuta a Roma la conferenza del programma Next Med, sponsorizzata dalla Presidenza del Consiglio Italiana e dal Consiglio dell’Unione Europea. Alla conferenza hanno preso parte oltre 500 partecipanti provenienti da tutta l’area del Mediterraneo e altre 300 persone hanno seguito gli eventi della giornata attraverso il sito web del Programma.

La prima parte della giornata prevedeva due sessioni. Durante la prima parte della conferenza sono state discusse le nuove sfide della cooperazione nel Mediterraneo, grazie ad interventi di rappresentanti di entrambe le sponde del Mediterraneo: rappresentanti delle istituzioni europee e statali, tra cui il sottosegretario degli Affari esteri italiani Benedetto Della Vedova, membri del Parlamento europeo e ambasciatori.

La seconda sessione invece, moderata da Bodil Persson, capo del settore Cross-Border Cooperation, è stata dedicata all’enunciazione dei quattro obiettivi tematici e undici priorità che saranno centrali nel nuovo Programma ENI CBC Med per il 2014-2020. I quattro obiettivi sono stati presentati dai membri del Joint Programming Committee, ovvero Constantia Constantinou (Cipro), Moufida Jaballah Srarfi (Tunisia) e l’ ambasciatore Marwan Badr (Egitto). Marcos Alonso Alonso (Spagna) si è invece occupato di illustrare le undici priorità.

Nella seconda parte della giornata il progetto ENSIAP è stato presentato all’interno della sessione Environmental Sustainability dall’Ing. Mohammad A. Mudabber, specialista di irrigazione del progetto. Durante la discussione è intervenuta anche l’Ing. Majida Mckeik, esponente del ministero dell’agricoltura libanese.

Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Leggi anche

28 Marzo 2022

Tunisi, 16-17 Marzo 2022. Il 16 e il 17 Marzo 2022, presso la sede dell’Union Tunisienne de l’Industrie, du Commerce...

24 Marzo 2022

Dopo un anno di pausa, SIGEP torna per promuovere i marchi di maggior rilievo nei settori della Gelateria, Pasticceria, Panificazione...

11 Marzo 2022

Sulla rivista dell’AICS “Oltremare”, il racconto del progetto pilota “Accesso alle energie rinnovabili nelle zone off-grid del Burundi come volano di sviluppo...

Sostienici

FAI UNA DONAZIONE

Bonifico bancario
IBAN: IT74 M0503403252 000000007392
SWIFT BIC: BAPPIT21AL0
Presso: Banco BPM – Roma ag. 52, Viale dei Parioli 39 e 37/B, 00197 Roma RM
Addebito automatico su c/c bancario

* Le donazioni effettuate in favore dell’ICU sono fiscalmente deducibili