Cerca
Close this search box.

Incrementare l’accesso e la pianificazione di soluzioni di raffreddamento efficienti in Giordania – evento finale

Amman, 27 febbraio 2024 – La settimana scorsa si è svolta presso il campus della German Jordanian University, un evento di chiusura e un working group sul progetto “Incrementare l’accesso e la pianificazione di soluzioni di raffreddamento efficienti in Giordania“, finanziato da Climateworks Foundation.

Questa iniziativa pilota, frutto della collaborazione tra l’Istituto pe la Cooperazione Unversitaria e la stimata Università tedesca della Giordania, ha dato risultati notevoli: primo tra tutti l’integrazione degli impegni per il raffreddamento in cinque sezioni del nuovo Nationally Determined Contributions (NDC) della Giordania.

Durante la prima parte dell’evento, sono stati presentati i risultati raggiunti dall’Iniziativa. Maurizio Casarci, esperto senior di energia dell’ICU ed ex dirigente ENEA, ha presentato le priorità strategiche elaborate dal nostro Istituto con il Ministero dell’Ambiente giordano per migliorare l’accesso a soluzioni di raffreddamento efficienti e rispettose del clima. Successivamente è stata presentata la nostra iniziativa pilota: l’installazione di sistemi di raffreddamento passivi e attivi in alcune scuole del paese che hanno migliorato non solo il comfort termico delle scuole, ma hanno anche ridotto significativamente i costi energetici.

Per migliorare ulteriormente l’impatto del progetto, abbiamo organizzato sessioni di formazione su misura per tecnici comunali, responsabili politici e personale scolastico. Queste sessioni si sono concentrate sulla comprensione degli attuali sistemi di raffreddamento e sull’ottimizzazione del consumo energetico. L’equipaggiamento del personale scolastico con le competenze necessarie garantisce la manutenzione e la gestione efficace dei sistemi di raffreddamento, contribuendo alla sostenibilità a lungo termine.

Il successo di questa iniziativa pilota ci ha portato a proporre un’ulteriore estensione del programma al Ministero dell’Istruzione. Il nostro obiettivo è quello di implementarlo in modo finanziariamente sostenibile, assicurandone i benefici a lungo termine per le scuole e per la società in generale in Giordania.

In conclusione, gli sforzi di collaborazione tra l’ICU, l’Università tedesco-giordana e vari enti governativi hanno avuto un impatto significativo sulla promozione della sostenibilità e dell’efficienza energetica in Giordania. Il progetto non solo ha introdotto soluzioni di raffreddamento rispettose del clima, ma ha anche gettato le basi per cambiamenti ambientali positivi a lungo termine.

Il nostro impegno costante in questa impresa riflette la nostra dedizione a promuovere la sostenibilità a tutti i livelli. Ci auguriamo una collaborazione continua e il successo di questa iniziativa.

Condividi l'articolo

Leggi anche

22 Marzo 2024

Creato nel 1993 dall’ONU, il mondo celebra oggi la 31esima Giornata Mondiale dell’Acqua, mettendo in evidenza una delle risorse più...

13 Marzo 2024

Con l’obiettivo di promuovere un futuro più sostenibile e responsabile per la città di Nabeul, l’Istituto per la Cooperazione Universitaria...

22 Febbraio 2024

Ieri, 21 febbraio, si è tenuto a Nabeul l’evento di lancio del progetto PRO-ÉCO – PROtection, conservation et valorisation des...

Informazioni anagrafiche

Indirizzo di Residenza

Formazione

Lingue

Selezionare le lingue parlate

Esperienza lavorativa

Esperienze precedenti con ONG/aziende private e istituzioni pubbliche

Caricamento file

Carica la tua lettera di presentazione
Carica il tuo CV aggiornato

Contatti

Come hai saputo di questa posizione?

Sostienici

FAI UNA DONAZIONE

Bonifico bancario
IBAN: IT74 M0503403252 000000007392
SWIFT BIC: BAPPIT21AL0
Presso: Banco BPM – Roma ag. 52, Viale dei Parioli 39 e 37/B, 00197 Roma RM DONA GRATUITAMENTE IL TUO 5X1000 ALL’ICU. CODICE FISCALE 80046590586

Addebito automatico su c/c bancario

* Le donazioni effettuate in favore dell’ICU sono fiscalmente deducibili