Cerca
Close this search box.

Le delegazioni di Libano e Giordania a Marsala ed Alcamo dal 7 al 11 ottobre per la Study Visit nell’ambito del progetto Green City

Dal 7 all’11 ottobre si è svolto in Sicilia, tra Marsala ed Alcamo, la Study Visit, attività realizzata nell’ambito del progetto Green CityPartenariati territoriali per uno sviluppo urbano sostenibile e resiliente AID 012314/02/3 – finanziato da Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS), nell’ambito del Bando Enti Territoriali.

Green City è un progetto in cui ICU partecipa con il capofila Comune di Marsala, che si pone l’obiettivo di promuovere uno sviluppo urbano sostenibile e resiliente attraverso il potenziamento delle capacità di pianificazione urbana in campo energetico e nella Gestione Rifiuti Solidi Urbani (RSU).

I due comuni, Marsala e Alcamo, supportati dall’Istituto per la Cooperazione Universitaria, hanno ricevuto le delegazioni del Libano e della Giordania, ospitando in totale 9 attori, tra controparti e partner territoriali rappresentanti delle Municipalità di El Ain, Hermel, Boudai, Dekwaneh, e delle OSC Arcenciel e Lebanese Center for Energy Conservation (LCEC), in Libano; e dei comuni di Irbid e Karak e della German Jordan University (GJU) in Giordania.

Come parte del programma, domenica 8 si è svolto un evento di disseminazione presso il Complesso Monumentale San Pietro a Marsala, incentrato sulla pianificazione e lo sviluppo urbano territoriale sostenibile nel settore energetico e della gestione rifiuti, con il fine di rafforzare la diffusione delle buone pratiche in materia, ponendo particolare enfasi sulla centralità del municipalismo.

A seguito dei saluti istituzionali dell’On. Massimo Grillo – Sindaco di Marsala – e del Dr. Alberto Donato – Assessore alle Politiche e servizi ambientali del Comune di Alcamo – sono intervenute la Dott.ssa Rosa Maria Dragone – referente dell’AICS Roma, con un intervento sui progetti degli Enti territoriali e lo scambio di buone pratiche, e la Dott.ssa Sara Immè – Vicedirettrice dell’ICU – che ha invece sottolineato l’importanza dei partenariati tra le OSC e gli Enti territoriali. Hanno fatto seguito altri interventi che hanno toccato tematiche quali l’economia circolare, lo sviluppo sostenibile e l’efficientamento energetico.

Le giornate a seguire sono state dedicate alle visite sul campo, che hanno permesso di condividere con le delegazioni in visita alcune delle buone pratiche più innovative e di successo implementate nel territorio siciliano in materia di efficientamento energetico, energie rinnovabile e gestione dei rifiuti.

Le visite hanno coinvolto, tra gli altri: l’Impianto di riciclaggio del vetro dell’Azienda Sarco – leader in Sicilia nel settore dei servizi ambientali e dei rifiuti – dove sono state illustrate in maniera dettagliata le varie fasi del processo di riciclaggio del vetro e come questi rifiuti vengano trattati per il recupero di materiale utile alla creazione di nuovi prodotti; i Centri Comunali di Raccolta Rifiuti di Marsala e di Alcamo; l’Azienda CEP – Componenti Elettriche Prefabbricate, che progetta e realizza componenti elettromeccanici necessari alla distribuzione dell’energia. Si è poi realizzato un incontro con l’Istituto Comprensivo S. Bagolino di Alcamo, che ha partecipato a diverse iniziative relative all’efficientamento energetico e l’uso di energie rinnovabili, e riqualificato dal punto di vista energetico l’edificio dove ha sede, installando pannelli fotovoltaici. Infine, L’Onorevole Domenico Surdi – Sindaco di Alcamo – ha ricevuto le due delegazioni per un incontro con i rappresentanti delle autorità locali libanesi e giordane e con le controparti locali.

ICU ringrazia i comuni di Marsala e Alcamo per l’accoglienza ed augura un buon rientro ai rappresentanti delle delegazioni Libanese e Giordana.

Condividi l'articolo

Leggi anche

22 Marzo 2024

Creato nel 1993 dall’ONU, il mondo celebra oggi la 31esima Giornata Mondiale dell’Acqua, mettendo in evidenza una delle risorse più...

13 Marzo 2024

Con l’obiettivo di promuovere un futuro più sostenibile e responsabile per la città di Nabeul, l’Istituto per la Cooperazione Universitaria...

6 Marzo 2024

Amman, 27 febbraio 2024 – La settimana scorsa si è svolta presso il campus della German Jordanian University, un evento...

Informazioni anagrafiche

Indirizzo di Residenza

Formazione

Lingue

Selezionare le lingue parlate

Esperienza lavorativa

Esperienze precedenti con ONG/aziende private e istituzioni pubbliche

Caricamento file

Carica la tua lettera di presentazione
Carica il tuo CV aggiornato

Contatti

Come hai saputo di questa posizione?

Sostienici

FAI UNA DONAZIONE

Bonifico bancario
IBAN: IT74 M0503403252 000000007392
SWIFT BIC: BAPPIT21AL0
Presso: Banco BPM – Roma ag. 52, Viale dei Parioli 39 e 37/B, 00197 Roma RM DONA GRATUITAMENTE IL TUO 5X1000 ALL’ICU. CODICE FISCALE 80046590586

Addebito automatico su c/c bancario

* Le donazioni effettuate in favore dell’ICU sono fiscalmente deducibili