Cerca
Close this search box.

LITANI, il Fiume della Convivenza (2009).

Layout 1Ogni intervento di cooperazione allo sviluppo non può prescindere da una attenta analisi dei bisogni delle comunità beneficiarie, che non risponde solo ad esigenze etiche, ma anche di efficienza della gestione e dei risultati del progetto stesso. Tali considerazioni assumono particolare valore in un contesto sociale e culturale complesso come quello libanese e in un settore difficile come quello dell’acqua.

La presente pubblicazione è parte del progetto di educazione allo sviluppo: “Comunicare lo sviluppo: Litani, il fiume della convivenza” realizzato dall’ICU, in collaborazione con AVSI, grazie al sostegno del Ministero degli Affari Esteri italiano (Direzione Cooperazione allo Sviluppo).

Il progetto ha l’obiettivo di contribuire alla diffusione, presso l’opinione pubblica italiana, di una maggiore consapevolezza dei problemi che i paesi in via di sviluppo affrontano e dell’importanza della cooperazione internazionale ai fini dello sviluppo, della solidarietà e della pace.

Per richiedere la pubblicazione:
tel. +39 06 93938367
email: info@icu.it

Condividi l'articolo

Leggi anche

22 Marzo 2024

Creato nel 1993 dall’ONU, il mondo celebra oggi la 31esima Giornata Mondiale dell’Acqua, mettendo in evidenza una delle risorse più...

13 Marzo 2024

Con l’obiettivo di promuovere un futuro più sostenibile e responsabile per la città di Nabeul, l’Istituto per la Cooperazione Universitaria...

6 Marzo 2024

Amman, 27 febbraio 2024 – La settimana scorsa si è svolta presso il campus della German Jordanian University, un evento...

Informazioni anagrafiche

Indirizzo di Residenza

Formazione

Lingue

Selezionare le lingue parlate

Esperienza lavorativa

Esperienze precedenti con ONG/aziende private e istituzioni pubbliche

Caricamento file

Carica la tua lettera di presentazione
Carica il tuo CV aggiornato

Contatti

Come hai saputo di questa posizione?

Sostienici

FAI UNA DONAZIONE

Bonifico bancario
IBAN: IT74 M0503403252 000000007392
SWIFT BIC: BAPPIT21AL0
Presso: Banco BPM – Roma ag. 52, Viale dei Parioli 39 e 37/B, 00197 Roma RM DONA GRATUITAMENTE IL TUO 5X1000 ALL’ICU. CODICE FISCALE 80046590586

Addebito automatico su c/c bancario

* Le donazioni effettuate in favore dell’ICU sono fiscalmente deducibili