Libano, Giordania, Tunisia
2012
 - 2015

Obiettivo

Installazioni irrigue in un campo a Ramtha, Giordania La maggior parte dei paesi che si affacciano sul bacino del Mediterraneo soffrono di scarsità d’acqua, in particolare nella sponda meridionale e orientale. Questa situazione sta diventando allarmante in quanto la domanda di acqua è in rapida crescita a causa di agricoltura...

ACCBAT – Adattamento al cambiamento climatico attraverso il miglioramento della gestione della domanda d’acqua nell’agricoltura irrigata grazie all’introduzione di tecnologie innovative e al trasferimento di buone pratiche agricole

accbat

Installazioni irrigue in un campo a Ramtha, Giordania

La maggior parte dei paesi che si affacciano sul bacino del Mediterraneo soffrono di scarsità d’acqua, in particolare nella sponda meridionale e orientale. Questa situazione sta diventando allarmante in quanto la domanda di acqua è in rapida crescita a causa di agricoltura intensificata, sviluppo industriale, crescita della popolazione e cambiamento climatico. In Giordania, Tunisia e Libano, l’efficienza dell’uso dell’acqua e l’utilizzo delle acque reflue trattate in agricoltura, sono già state incorporate nelle strategie e priorità nazionali. Purtroppo, le parti responsabili per mettere queste strategie in pratica non hanno abbastanza mezzi e l’esperienza necessaria per indirizzare questi obiettivi e, di conseguenza hanno bisogno di più sostegno.

ACCBAT è stato concepito per rispondere a questa specifica aspettativa. In questo contesto, il progetto mira a migliorare la gestione della domanda di acqua e garantire il soddisfacimento delle esigenze di acqua del settore agricolo attraverso l’aumento dell’efficienza idrica, e l’utilizzo delle acque reflue trattate.

Le azioni pilota, il rafforzamento della capacity building e la formazione saranno le attività chiave per raggiungere questo obiettivo.

.

icona_2 (1) Video sulla TV giordana sulla terza conferenza internazionale del progetto ACCBAT

.

icona_2 (1)

Progetto ACCBAT – Oued Souhil, Tunisia – giugno 2015

Contribuisci allo sviluppo dei progetti

Unisciti ai nostri finanziatori e partner e sostieni
la missione di ICU e dai il tuo contributo

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Sostienici

FAI UNA DONAZIONE

Bonifico bancario
IBAN: IT05 P05387 03203 000001691409
SWIFT BIC: BPMOIT22XXX
Presso: BPER – Banca Popolare dell’Emilia Romagna
Addebito automatico su c/c bancario

* Le donazioni effettuate in favore dell’ICU sono fiscalmente deducibili