Tunisia
2020
 - 2023

Obiettivo

Il progetto CROLET – Creazione di Opportunità di Lavoro attraverso l’Economia Territoriale – Supporto allo Sviluppo Locale nei governatorati di Sidi Bouzid e Kebili, si inserisce all’interno del bando “MININT_RELINT 2019” del Ministero degli Interni italiano, per progetti di cooperazione e assistenza a paesi terzi. CROLET è implementato da ICU,...

CROLET – CReazione di Opportunità di Lavoro attraverso l’Economia Territoriale – Supporto allo sviluppo locale nei governatorati di Sidi Bouzid e Kebili

Il progetto CROLET – Creazione di Opportunità di Lavoro attraverso l’Economia Territoriale – Supporto allo Sviluppo Locale nei governatorati di Sidi Bouzid e Kebili, si inserisce all’interno del bando “MININT_RELINT 2019” del Ministero degli Interni italiano, per progetti di cooperazione e assistenza a paesi terzi.

CROLET è implementato da ICU, in partenariato con l’organizzazione capofila di progetto WW-GVC, nei due governatorati tunisini di Sidi Bouzid e Kebili, rispettivamente nel Centro e nel Sud del paese e tra i più economicamente svantaggiati.

All’interno del più ampio progetto che mira al rafforzamento dello sviluppo locale nei due governatorati, le attività di ICU puntano alla creazione di nuove imprese e posti di lavoro e al consolidamento di imprese già esistenti in 4 filiere economiche di intervento, due per governatorato (Datteri ed Ortofrutticolo a Kebili, Olio d’oliva e Ortofrutticolo a Sidi Bouzid).

Le attività prevedranno:

– un percorso di formazioni specifiche in ambito tecnico, di gestione d’impresa e nel risparmio idrico ed energetico per 140 beneficiari interessati alle filiere agricole e agro-alimentari;

– un programma di coaching e “incubazione” (aiuto alla definizione di un business plan, di accesso al credito ed alla commercializzazione) per 40 imprenditori delle filiere agricole e agro-alimentari;

– l’erogazione di un fondo economico di dotazione per le 40 AGR (Attività Generatrici di Reddito) delle filiere agricole e agro-alimentari.

Il progetto, della durata di tre anni, è iniziato nel novembre del 2020 ed è finanziato al 90% dal Ministero degli Interni italiano, per un totale complessivo di 1.666.666.26 €.

Contribuisci allo sviluppo dei progetti

Unisciti ai nostri finanziatori e partner e sostieni
la missione di ICU e dai il tuo contributo

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Sostienici

FAI UNA DONAZIONE

Bonifico bancario
IBAN: IT05 P05387 03203 000001691409
SWIFT BIC: BPMOIT22XXX
Presso: BPER – Banca Popolare dell’Emilia Romagna
Addebito automatico su c/c bancario

* Le donazioni effettuate in favore dell’ICU sono fiscalmente deducibili