Burundi
2015
 - 2017

Obiettivo

  I giovani di Kigwena alzano i nuovi pali della media tensione collegata alla mini centrale idroelettrica Questo progetto contribuisce al miglioramento delle condizioni di vita della popolazione rurale del Burundi attraverso l’accesso a servizi energetici di maggiore quantità e qualità. ICU, in in partenariato con l’Agenzia Burundese per l’Elettrificazione Rurale (ABER) persegue...

Elettrificazione delle zone rurali del Burundi attraverso l’attivazione di due mini e due micro centrali idroelettriche, sistema fotovoltaico e connessione alla rete nazionale.

 foto-sito

I giovani di Kigwena alzano i nuovi pali della media tensione collegata alla mini centrale idroelettrica

Questo progetto contribuisce al miglioramento delle condizioni di vita della popolazione rurale del Burundi attraverso l’accesso a servizi energetici di maggiore quantità e qualità.

ICU, in in partenariato con l’Agenzia Burundese per l’Elettrificazione Rurale (ABER) persegue questo obiettivo  aumentando la produzione di energia da fonti rinnovabili, idroelettrica e solare, la riabilitazione delle linee di distribuzione e il rafforzamento delle capacità  locali.

Il progetto porterà energia a famiglie, scuole, centri sanitari e attività economiche nei villaggi di Nyabikere, Kigwena, Ryarusera and Butezi  with more and better energy supply.

L’azione promossa da ICU e ABER contribuirà a colmare il divario nell’accesso all’energia in un paese dove solo il 10% della popolazione è allacciato alla rete elettrica, nonostante l’alto potenziale idroelettrico che rimane sotto utilizzato. La riabilitazione dei 4 impianti  permetterà di avere una potenza elettrica aggiuntiva di 426.2 kW, oltre ai  40 kWp aggiunti con un sistema solare fotovoltaico, che produrranno ogni anno 2 MWh/y .

A Nyabikere, nella regione di Karuzi,  un impianto da 140kW è riabilitato e rinforzato con un impianto solare fotovoltaico da 40kWp creando un innovativo sistema ibrido che produrrà 713.210 kWh all’anno.

AKigwena, nella regione di Bururi, un impianto da 62,2kW è riabilitato e produrrà304.045 kWh all’anno. L’impianto sarà collegato alla rete nazionale e la rete di distribuzione locale è prolungata di 4 Km, raggiungendo nuovi quartieri.

A Ryarusera, nella regione di Muramvya, un impianto da 24 kW è riabilitato e produrrà 130.305 kWh all’anno.

A Butezi, nella Provincia di Ruyigi , un impianto da 200kW è riabilitato e produrrà 851.545 kWh all’anno.

Contribuisci allo sviluppo dei progetti

Unisciti ai nostri finanziatori e partner e sostieni
la missione di ICU e dai il tuo contributo

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Sostienici

FAI UNA DONAZIONE

Bonifico bancario
IBAN: IT05 P05387 03203 000001691409
SWIFT BIC: BPMOIT22XXX
Presso: BPER – Banca Popolare dell’Emilia Romagna
Addebito automatico su c/c bancario

* Le donazioni effettuate in favore dell’ICU sono fiscalmente deducibili