Guatemala
2011
 - 2012

Obiettivo

  Misurazione del perimetro del braccio per individuare il livello di malnutrizione Obiettivi: 1 – Trattamento dei bambini minori di 5 anni affetti di denutrizione acuta in 6 Municipi del Dipartimento di Chimaltenango; 2 – Miglioramento sostenibile delle condizioni di nutrizione infantile delle comunità indigene rurali Maya Cakchiquel dell’altopiano del...

Lotta alla denutrizione acuta infantile nel Dipartimento di Chimaltenango: un approccio integrale

 

ICU-Mediafriends-fig.2

Misurazione del perimetro del braccio per individuare il livello di malnutrizione

Obiettivi:

1 – Trattamento dei bambini minori di 5 anni affetti di denutrizione acuta in 6 Municipi del Dipartimento di Chimaltenango;

2 – Miglioramento sostenibile delle condizioni di nutrizione infantile delle comunità indigene rurali Maya Cakchiquel dell’altopiano del Guatemala;

3 – Formazione del personale medico e paramedico locale;

4 – Costruzione di un Centro di Recupero Nutrizionale di Tecpan Guatemala.

Attività:

  • ampliamento dell’Ospedale (cum) di Tecpan con la costruzione di un Centro di Recupero Nutrizionale (crn);
  • appoggio alla prosan per la standardizzazione del rilevamento delle misure antropometriche e per l’adeguata formazione del personale medico e paramedico del mspas dei 16 distretti del dipartimento di Chimaltenango sul protocollo di trattamento ambulatoriale dei casi di denutrizione acuta moderata e severa;
  • individuazione dei casi di denutrizione acuta infantile nei municipi del progetto;
  • trattamento e monitoraggio dei bambini minori di 5 anni individuati con denutrizione acuta;
  • formazioni personalizzate sui temi basici di nutrizione e igiene personale e domestica alle madri dei bambini individuati con denutrizione acuta;
  • consegna di 101 filtri per la potabilizzazione dell’acqua;
  • formazione nutrizionale teorico-pratica (elaborazione di ricette bilanciate) nelle comunità di madri con bambini denutriti acuti beneficiari del progetto;
  • avvio di orti familiari con 5 diverse varietà di ortaggi e due di leguminose nelle parcelle dei terreni gestiti dalle madri dei bimbi denutriti individuati;
  • appoggio al rinforzo della microeconomia delle famiglie con casi di denutrizione acuta attraverso l’implementazione di microprogetti personalizzati adattati alle capacità individuali dei beneficiari;
  • miglioramento della produzione di mais e fagioli nelle comunità beneficiarie e installazione di unità di stoccaggio che evitano le perdite post raccolta dovute a fattori climatici.

Risultati:

  • ultimati i lavori di costruzioni del crn di Tecpán (18 posti e avvio dell’operatività a cura del personale locali);
  • 4.853 bambini minori di 5 anni sono stati esaminati (perimetro del braccio), trattati 36 casi con denutrizione acuta moderata o severa;
  • 226 visite di monitoraggio dei bambini denutriti trattati in casa o nel CRN;
  • consegnati 101 filtri per la potabilizzazione dell’acqua a 101 famiglie con figli denutriti acuti;
  • 900 orti istallati presso le famiglie delle comunità;

Contribuisci allo sviluppo dei progetti

Unisciti ai nostri finanziatori e partner e sostieni
la missione di ICU e dai il tuo contributo

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Sostienici

FAI UNA DONAZIONE

Bonifico bancario
IBAN: IT05 P05387 03203 000001691409
SWIFT BIC: BPMOIT22XXX
Presso: BPER – Banca Popolare dell’Emilia Romagna
Addebito automatico su c/c bancario

* Le donazioni effettuate in favore dell’ICU sono fiscalmente deducibili