Guatemala
2011
 - 2012

Obiettivo

  Misurazione del perimetro del braccio per individuare il livello di malnutrizione Obiettivi: 1 – Trattamento dei bambini minori di 5 anni affetti di denutrizione acuta in 6 Municipi del Dipartimento di Chimaltenango; 2 – Miglioramento sostenibile delle condizioni di nutrizione infantile delle comunità indigene rurali Maya Cakchiquel dell’altopiano del...

Lotta alla denutrizione acuta infantile nel Dipartimento di Chimaltenango: un approccio integrale

 

ICU-Mediafriends-fig.2

Misurazione del perimetro del braccio per individuare il livello di malnutrizione

Obiettivi:

1 – Trattamento dei bambini minori di 5 anni affetti di denutrizione acuta in 6 Municipi del Dipartimento di Chimaltenango;

2 – Miglioramento sostenibile delle condizioni di nutrizione infantile delle comunità indigene rurali Maya Cakchiquel dell’altopiano del Guatemala;

3 – Formazione del personale medico e paramedico locale;

4 – Costruzione di un Centro di Recupero Nutrizionale di Tecpan Guatemala.

Attività:

  • ampliamento dell’Ospedale (cum) di Tecpan con la costruzione di un Centro di Recupero Nutrizionale (crn);
  • appoggio alla prosan per la standardizzazione del rilevamento delle misure antropometriche e per l’adeguata formazione del personale medico e paramedico del mspas dei 16 distretti del dipartimento di Chimaltenango sul protocollo di trattamento ambulatoriale dei casi di denutrizione acuta moderata e severa;
  • individuazione dei casi di denutrizione acuta infantile nei municipi del progetto;
  • trattamento e monitoraggio dei bambini minori di 5 anni individuati con denutrizione acuta;
  • formazioni personalizzate sui temi basici di nutrizione e igiene personale e domestica alle madri dei bambini individuati con denutrizione acuta;
  • consegna di 101 filtri per la potabilizzazione dell’acqua;
  • formazione nutrizionale teorico-pratica (elaborazione di ricette bilanciate) nelle comunità di madri con bambini denutriti acuti beneficiari del progetto;
  • avvio di orti familiari con 5 diverse varietà di ortaggi e due di leguminose nelle parcelle dei terreni gestiti dalle madri dei bimbi denutriti individuati;
  • appoggio al rinforzo della microeconomia delle famiglie con casi di denutrizione acuta attraverso l’implementazione di microprogetti personalizzati adattati alle capacità individuali dei beneficiari;
  • miglioramento della produzione di mais e fagioli nelle comunità beneficiarie e installazione di unità di stoccaggio che evitano le perdite post raccolta dovute a fattori climatici.

Risultati:

  • ultimati i lavori di costruzioni del crn di Tecpán (18 posti e avvio dell’operatività a cura del personale locali);
  • 4.853 bambini minori di 5 anni sono stati esaminati (perimetro del braccio), trattati 36 casi con denutrizione acuta moderata o severa;
  • 226 visite di monitoraggio dei bambini denutriti trattati in casa o nel CRN;
  • consegnati 101 filtri per la potabilizzazione dell’acqua a 101 famiglie con figli denutriti acuti;
  • 900 orti istallati presso le famiglie delle comunità;

Contribuisci allo sviluppo dei progetti

Unisciti ai nostri finanziatori e partner e sostieni
la missione di ICU e dai il tuo contributo

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Informazioni anagrafiche

Indirizzo di Residenza

Formazione

Lingue

Selezionare le lingue parlate

Esperienza lavorativa

Esperienze precedenti con ONG/aziende private e istituzioni pubbliche

Caricamento file

Carica la tua lettera di presentazione
Carica il tuo CV aggiornato

Contatti

Sostienici

FAI UNA DONAZIONE

Bonifico bancario
IBAN: IT74 M0503403252 000000007392
SWIFT BIC: BAPPIT21AL0
Presso: Banco BPM – Roma ag. 52, Viale dei Parioli 39 e 37/B, 00197 Roma RM
Addebito automatico su c/c bancario

* Le donazioni effettuate in favore dell’ICU sono fiscalmente deducibili