Tunisia
2019
 - 2022

Obiettivo

Il progetto ProAgro- Appoggio allo sviluppo di microimprese agroalimentari sostenibili e creazione di opportunità di impiego in zone svantaggiate della Tunisia – AID 11906 è un progetto triennale finanziato dall’AICS e avviato lo scorso 1 Novembre 2019 grazie alla collaborazione di ICU con l’Agence de Promotion des Investissements Agricoles (Ministero...

ProAgro: Appoggio allo sviluppo di microimprese agroalimentari sostenibili e creazione di opportunità di impiego in zone svantaggiate della Tunisia

foto Proagro 2Il progetto ProAgro- Appoggio allo sviluppo di microimprese agroalimentari sostenibili e creazione di opportunità di impiego in zone svantaggiate della Tunisia – AID 11906 è un progetto triennale finanziato dall’AICS e avviato lo scorso 1 Novembre 2019 grazie alla collaborazione di ICU con l’Agence de Promotion des Investissements Agricoles (Ministero dell’Agricoltura – MoA) – APIA- l’Agence de Vulgarisation et de Formation Agricole (Ministero dell’Agricoltura – MoA) – AVFA e la Camera Tuniso-Italiana di Commercio e Industria – CTICI (partner locali), WE WORLD – G.V.C. ONLUS (ufficio Tunisia), Università degli Studi della Tuscia – Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali – DAFNE, Fondazione E4Impact e l’Università Cattolica del Sacro Cuore, Piacenza – Dipartimento di Scienze e tecnologie alimentari per una filiera agro-alimentare sostenibile – DiSTAS.

Il progetto si propone di contribuire a migliorare le condizioni di vita nelle zone rurali della Tunisia attraverso il rafforzamento delle microimprese del settore agroalimentare. In questo modo, le microimprese delle filiere del latte, degli ortaggi, del dattero, delle erbe aromatiche e medicinali, dell’olivo, nei governatorati di Beja, Kasserine, Kebili, Le Kef, Mahdia e Sidi Bouzid avranno una migliore capacità di produzione, trasformazione e commercializzazione, e saranno maggiormente integrate in forme associative e all’interno della loro filiera.

Nato per soddisfare i bisogni delle imprese agroalimentari tunisine di essere maggiormente competitive, il progetto propone un intervento triennale su tre filoni d’azione:
1) il rafforzamento delle microimprese agroalimentari attraverso la formazione tecnico-gestionale, l’assistenza per lo sviluppo di piani di miglioramento e l’accompagnamento e il supporto all’accesso al credito;
2) la formazione di giovani laureati e il loro accompagnamento all’avvio di attività di assistenza tecnica a favore dei produttori, combinata con attività di rappresentanza di imprese fornitrici di input e tecnologie che consentiranno ai tecnici di generare un reddito rendendo la propria attività sostenibile e contribuendo a diffondere conoscenze e innovazione tra le imprese;
3) il rafforzamento dei collegamenti di mercato tra imprese tunisine e italiane, per favorire opportunità di commercializzazione per i prodotti delle aziende tunisine sul mercato italiano e per input e tecnologie italiane sul mercato tunisino.

Il budget totale del progetto è di 2.000.000 EUR.

Contribuisci allo sviluppo dei progetti

Unisciti ai nostri finanziatori e partner e sostieni
la missione di ICU e dai il tuo contributo

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Sostienici

FAI UNA DONAZIONE

Bonifico bancario
IBAN: IT05 P05387 03203 000001691409
SWIFT BIC: BPMOIT22XXX
Presso: BPER – Banca Popolare dell’Emilia Romagna
Addebito automatico su c/c bancario

* Le donazioni effettuate in favore dell’ICU sono fiscalmente deducibili