2008
 - 2011

Obiettivo

Obiettivi: 1) Contribuire al miglioramento delle condizioni di vita della popolazione della zona di Abuja e Jos sia da un punto di vista economico sia da quello sociale, attraverso un miglioramento dell’offerta formativa per i giovani e la maggiore disponibilità di servizi sociali e formativi per adulti. Attività: realizzazione di...

Programma di intervento formativo e socio-sanitario nella regione di Nassarawa e Plateau

Obiettivi:

1) Contribuire al miglioramento delle condizioni di vita della popolazione della zona di Abuja e Jos sia da un punto di vista economico sia da quello sociale, attraverso un miglioramento dell’offerta formativa per i giovani e la maggiore disponibilità di servizi sociali e formativi per adulti.

Attività:

  • realizzazione di una scuola secondaria per 600 giovani nel centro di Karu (Abuja);
  • realizzazione di un servizio di aggregazione sociale per i giovani per la pratica di attività sportive, attività informatiche e di sensibilizzazione;
  • realizzazione di un servizio per l’assistenza medica e psicologica nel centro multifunzionale di Jos a favore dei giovani sotto i 25 anni e delle donne emarginate;
  • realizzazione di un servizio di formazione professionale e assistenza alla micro-impresa nel centro multifunzionale di Jos a favore dei giovani sotto i 25 anni e delle donne emarginate.

Risultati:

  • avviate 38 attività commerciali legate alle persone formate nel centro;
  • l’80% delle persone uscite dai corsi di formazione ha aumentato il proprio reddito;
  • alla fine del progetto son iscritti alla scuola St. Augustine’s College 230 ragazzi provenienti da tutto il paese, nel settembre 2011 verranno ammessi altri 110 studenti;
  • il personale interno partecipa a programmi di formazione continua;
  • dal 2010 è attivo un programma annuale di formazione per docenti esterni che si tiene al St. Augustine’s College, nel 2010 sono stati formati 35 docenti;
  • alla fine del progetto almeno 2.800 persone hanno partecipato alle attività di sensibilizzazione e aggregazione sociale;
  • alla fine del progetto il servizio socio-sanitario ha assistito circa 400 donne (dati a partire da giugno 2009).
  • alla fine del progetto il centro ha formato circa 1.550 persone (1.300 donne e 250 ragazzi);
  • a partire da maggio 2014 – ovvero dalla fine del primo ciclo scolastico – verranno consegnati un massimo di 110 diplomi l’anno.

Contribuisci allo sviluppo dei progetti

Unisciti ai nostri finanziatori e partner e sostieni
la missione di ICU e dai il tuo contributo

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Sostienici

FAI UNA DONAZIONE

Bonifico bancario
IBAN: IT05 P05387 03203 000001691409
SWIFT BIC: BPMOIT22XXX
Presso: BPER – Banca Popolare dell’Emilia Romagna
Addebito automatico su c/c bancario

* Le donazioni effettuate in favore dell’ICU sono fiscalmente deducibili