Progetto ACCBAT: rappresentanti di istituzioni pubbliche, associazioni, ingegneri, studenti e dottorandi in visita al sito delle acque reflue trattate di Oued Souhil, Tunisia.

Martedì, 9 giugno 2015, nell’ambito del progetto strategico ACCBAT, rappresenanti delle istituzioni, membri di associazioni, ingegneri, studenti e dottorandi hanno visitato il sito pilota di irrigazione con acque reflue trattate di Nabeul – Oued Souhil, Tunisia.
Il sito pilota creato dal progetto ACCBAT è stato inaugurato il 29 ottobre 2014 dal Governatore di Nabeul, Sig Mohamed Hamdi Akremi.
Questo sito è di grande importanza nella regione Nabeul in quanto è il primo sito pilota di irrigazione localizzata con acque reflue trattate e sarà la “piattaforma” per attività di formazione per i tecnici, divulgatori e agricoltori in tutto il paese.
I partecipanti alla visita hanno potuto vedere la rete di irrigazione localizzata di 10 appezzamenti di alberi da frutto e la stazione di testa dotata di un sistema di pompaggio, di un innovativo sistema di filtraggio automatico e un iniettore fertilizzante . Sul sito è stato possibile assistere anche alla spiegazione sul funzionamento del sistema di pre-filtraggio delle acque reflue trattate e vedere i due bacini di deposito e stoccaggio con una capacità di 500 m3.
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Leggi anche

28 Marzo 2022

Tunisi, 16-17 Marzo 2022. Il 16 e il 17 Marzo 2022, presso la sede dell’Union Tunisienne de l’Industrie, du Commerce...

24 Marzo 2022

Dopo un anno di pausa, SIGEP torna per promuovere i marchi di maggior rilievo nei settori della Gelateria, Pasticceria, Panificazione...

11 Marzo 2022

Sulla rivista dell’AICS “Oltremare”, il racconto del progetto pilota “Accesso alle energie rinnovabili nelle zone off-grid del Burundi come volano di sviluppo...

Sostienici

FAI UNA DONAZIONE

Bonifico bancario
IBAN: IT74 M0503403252 000000007392
SWIFT BIC: BAPPIT21AL0
Presso: Banco BPM – Roma ag. 52, Viale dei Parioli 39 e 37/B, 00197 Roma RM
Addebito automatico su c/c bancario

* Le donazioni effettuate in favore dell’ICU sono fiscalmente deducibili