Libano
2007
 - 2008

Obiettivo

Obiettivi: 1) Migliorare le attività economiche di cooperative colpite dal conflitto dell’estate 2006. Mediante l’applicazione di una serie di criteri di selezione sono state identificate tre cooperative impegnate nella promozione di diverse attività nel settore agro-alimentare. Il presente progetto intende contribuire, così, alla ripresa delle attività produttive delle cooperative (45...

Progetto per la riabilitazione di tre cooperative agricole colpite del conflitto nelle regioni di Hermel e Baalbeck

Obiettivi:

1) Migliorare le attività economiche di cooperative colpite dal conflitto dell’estate 2006.

Mediante l’applicazione di una serie di criteri di selezione sono state identificate tre cooperative impegnate nella promozione di diverse attività nel settore agro-alimentare. Il presente progetto intende contribuire, così, alla ripresa delle attività produttive delle cooperative (45 membri che, con le famiglie, corrispondono a circa 3.450 cittadini) attraverso interventi a livello di capitale fisico (riabilitazione infrastrutture, acquisizione di nuovi macchinari) e umano (formazione tecnica, manageriale e creazione di un sistema di assistenza tecnica).

Attività:

– costruzione di un frantoio per la produzione di olio d’oliva presso il villaggio di Hermel;

– costruzione dell’edificio del centro di conservazione di frutta e verdura presso il villaggio di Nabi Othman;

– completamento di un sistema irriguo di 30Ha presso il villaggio di Btedhi;

– forniture per ufficio per le cooperative di Hermel e Nabi Othman;

– fornitura di 1 riempitrice di bottiglie, 4 cisterne in acciaio per lo stoccaggio dell’olio, 1 laboratorio attrezzato per l’analisi dell’olio;

– forniture in appoggio alla produzione e commercializzazione dei capperi e dell’olio; 1 elevatore elettrico e 1

meccanico per le casse, 1.120 casse per il trasporto della frutta, 3.000 alberi da frutta, attrezzatura per il sistema irriguo;

– organizzazione di 30 sessioni formative e 90 visite sul campo in materie differenti: gestione di un frantoio

(Hermel), di camere frigorifere (Nabi Ohman), di un sistema irriguo (Betdhi), fertilizzazione, spremitura, analisi dell’olio d’oliva, cura e malattie delle piante. L’attività comprende la pubblicazione di manuali tecnici in arabo distribuiti nei villaggi beneficiari.

Risultati:

– sistema irriguo per 96 famiglie completato;

– 4.400 piante di meli consegnati;

– edificio di circa 400m2 per il funzionamento di un frantoio per la produzione d’olio d’oliva (700K/ora) costruito presso la cooperativa di Hermel;

– laboratorio per l’olio, cisterne per la conservazione di 4mila litri d’olio, imbottigliatrice, tappatrice, equipaggiamento per la trasformazione del cappero e mobilia ed equipaggiamento per ufficio forniti;

– centro di conservazione frigorifico per frutta e verdura costruito (425m2) presso la cooperativa di Nabi Othman;

– montacarichi elettrico e 2 manuali, casse di plastiche, mobili e equipaggiamento per ufficio forniti;

– 40 formazioni realizzate e 67 interventi di assistenza tecnica in campo eseguiti;

– 3.000 guide tecniche e 3.000 brochures in arabo distribuite.

Contribuisci allo sviluppo dei progetti

Unisciti ai nostri finanziatori e partner e sostieni
la missione di ICU e dai il tuo contributo

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Sostienici

FAI UNA DONAZIONE

Bonifico bancario
IBAN: IT05 P05387 03203 000001691409
SWIFT BIC: BPMOIT22XXX
Presso: BPER – Banca Popolare dell’Emilia Romagna
Addebito automatico su c/c bancario

* Le donazioni effettuate in favore dell’ICU sono fiscalmente deducibili